Crisi coronavirus

Forum per discutere di tutto liberamente

Moderatori: Garian, lupacchiottoirpino, glass1973, JamesNeve, Gianlucameteo

Rispondi
Avatar utente
Gianlucameteo
Messaggi: 2387
Iscritto il: sab dic 30, 2017 9:34 pm
Sito web: http://sportmeteo.forumcommunity.net/
OCCUPAZIONE: Libero professionista
Località: Carnate (MB) 250 m S.l.m.

Crisi coronavirus

Messaggio da Gianlucameteo » sab nov 14, 2020 1:33 pm

Che ricetta proponete per uscire dalla crisi globale?
Nevicate inverno 2019-20
12/12/2019 2 cm
13/12/2019 3 cm

Nevicate inverno 2017-18
10/12/2017 5 cm
25/02/2018 1 cm
01/03/2018 4 cm
01/03/2018 4 cm
02/03/2018 4 cm
03/03/2018 neve senza accumulo

Avatar utente
DavideBassano
Messaggi: 4864
Iscritto il: sab dic 30, 2017 9:33 am
OCCUPAZIONE: Sommo
Località: Valsugana 250mt

Re: Crisi coronavirus

Messaggio da DavideBassano » dom nov 15, 2020 7:17 am

Tra poco arriva il vaccino .. tutto finito e dalla primavera liberi tutti feste e si va al mare
Valsugana 250mt

franco feltre
Messaggi: 36284
Iscritto il: dom dic 31, 2017 12:15 pm
OCCUPAZIONE:

Re: Crisi coronavirus

Messaggio da franco feltre » dom nov 15, 2020 8:45 am

DavideBassano ha scritto:
dom nov 15, 2020 7:17 am
Tra poco arriva il vaccino .. tutto finito e dalla primavera liberi tutti feste e si va al mare
sono pessimista d'ora in avanti non ci sarà più l'influenza , sarà solo covit19.

Avatar utente
DavideBassano
Messaggi: 4864
Iscritto il: sab dic 30, 2017 9:33 am
OCCUPAZIONE: Sommo
Località: Valsugana 250mt

Re: Crisi coronavirus

Messaggio da DavideBassano » dom nov 15, 2020 9:44 am

franco feltre ha scritto:
dom nov 15, 2020 8:45 am
DavideBassano ha scritto:
dom nov 15, 2020 7:17 am
Tra poco arriva il vaccino .. tutto finito e dalla primavera liberi tutti feste e si va al mare
sono pessimista d'ora in avanti non ci sarà più l'influenza , sarà solo covit19.
Con vaccino nessun problema
Valsugana 250mt

Avatar utente
Gianlucameteo
Messaggi: 2387
Iscritto il: sab dic 30, 2017 9:34 pm
Sito web: http://sportmeteo.forumcommunity.net/
OCCUPAZIONE: Libero professionista
Località: Carnate (MB) 250 m S.l.m.

Re: Crisi coronavirus

Messaggio da Gianlucameteo » dom nov 15, 2020 2:21 pm

Bisogna vedere se funziona il vaccino, che non è detto
Io punterei su anticorpi monoclonali che quelli funzionano sicuro
Nevicate inverno 2019-20
12/12/2019 2 cm
13/12/2019 3 cm

Nevicate inverno 2017-18
10/12/2017 5 cm
25/02/2018 1 cm
01/03/2018 4 cm
01/03/2018 4 cm
02/03/2018 4 cm
03/03/2018 neve senza accumulo

franco feltre
Messaggi: 36284
Iscritto il: dom dic 31, 2017 12:15 pm
OCCUPAZIONE:

Re: Crisi coronavirus

Messaggio da franco feltre » dom nov 15, 2020 3:37 pm

DavideBassano ha scritto:
dom nov 15, 2020 9:44 am
franco feltre ha scritto:
dom nov 15, 2020 8:45 am
DavideBassano ha scritto:
dom nov 15, 2020 7:17 am
Tra poco arriva il vaccino .. tutto finito e dalla primavera liberi tutti feste e si va al mare
sono pessimista d'ora in avanti non ci sarà più l'influenza , sarà solo covit19.
Con vaccino nessun problema
come dicevo prima Davide sono pessimista visto che hanno detto che anche con il vaccino non restiamo immuni per sempre bisognerà fare il richiamo ogni anno e( questo non è buono , è solo una prima fase , dovranno lavorare bene ancora per molto tempo).

Lesmometeo
Messaggi: 1368
Iscritto il: mer gen 03, 2018 7:11 pm
INTERESSI: pesca
OCCUPAZIONE:
Località: Lesmo mt 241 slm

Re: Crisi coronavirus

Messaggio da Lesmometeo » dom nov 15, 2020 11:43 pm

Gianlucameteo ha scritto:
dom nov 15, 2020 2:21 pm
Bisogna vedere se funziona il vaccino, che non è detto
Io punterei su anticorpi monoclonali che quelli funzionano sicuro
Hai un idea di quanto ne costi la produzione?

Scordateli, non è un farmaco accessibile alla massa in questo momento con le attuali tecniche produttive.

Lesmometeo
Messaggi: 1368
Iscritto il: mer gen 03, 2018 7:11 pm
INTERESSI: pesca
OCCUPAZIONE:
Località: Lesmo mt 241 slm

Re: Crisi coronavirus

Messaggio da Lesmometeo » lun nov 16, 2020 9:30 pm

Sugli anticorpi monoclonali e sui costi ho trovato questa spiegazione della Capua sull'huffingtonpost.

https://www.huffingtonpost.it/entry/cap ... 84597edcac


In pratica è vero che Trump è guarito subito, ma è come se gli avessero lanciato un Aster 30 (un missile terra aria anche navale a lungo raggio) nelle vene.
È una similitudine, ma il costo è quello, sul 1 milione di euro.

https://www.analisidifesa.it/2017/01/di ... lock-1-nt/

Adriatico
Messaggi: 338
Iscritto il: mar feb 27, 2018 11:08 am
OCCUPAZIONE:
Località: Montemarciano(AN)

Re: Crisi coronavirus

Messaggio da Adriatico » lun nov 16, 2020 11:29 pm

Lesmometeo ha scritto:
lun nov 16, 2020 9:30 pm
Sugli anticorpi monoclonali e sui costi ho trovato questa spiegazione della Capua sull'huffingtonpost.

https://www.huffingtonpost.it/entry/cap ... 84597edcac


In pratica è vero che Trump è guarito subito, ma è come se gli avessero lanciato un Aster 30 (un missile terra aria anche navale a lungo raggio) nelle vene.
È una similitudine, ma il costo è quello, sul 1 milione di euro.

https://www.analisidifesa.it/2017/01/di ... lock-1-nt/
Condivido. Ad oggi il costo degli anticorpi monoclonali è ingestibile per permetterne un ampio utilizzo. Mio padre ha lavorato per 30 anni come informatore medico scientifico della Roche e trattava proprio uno degli anticorpi utilizzati inizialmente per trattare il covid, il tocilizumab(utilizzato normalmente per l'artrite reumatoide). Parliamo di costi di migliaia di euro a trattamento

Avatar utente
Gianlucameteo
Messaggi: 2387
Iscritto il: sab dic 30, 2017 9:34 pm
Sito web: http://sportmeteo.forumcommunity.net/
OCCUPAZIONE: Libero professionista
Località: Carnate (MB) 250 m S.l.m.

Re: Crisi coronavirus

Messaggio da Gianlucameteo » mar nov 17, 2020 4:45 pm

Lesmometeo ha scritto:
dom nov 15, 2020 11:43 pm
Gianlucameteo ha scritto:
dom nov 15, 2020 2:21 pm
Bisogna vedere se funziona il vaccino, che non è detto
Io punterei su anticorpi monoclonali che quelli funzionano sicuro
Hai un idea di quanto ne costi la produzione?

Scordateli, non è un farmaco accessibile alla massa in questo momento con le attuali tecniche produttive.
I nanoanticorpi sui 1000 euro a dose
Un ricovero in terapia intensiva costa molto di più
Nevicate inverno 2019-20
12/12/2019 2 cm
13/12/2019 3 cm

Nevicate inverno 2017-18
10/12/2017 5 cm
25/02/2018 1 cm
01/03/2018 4 cm
01/03/2018 4 cm
02/03/2018 4 cm
03/03/2018 neve senza accumulo

Lesmometeo
Messaggi: 1368
Iscritto il: mer gen 03, 2018 7:11 pm
INTERESSI: pesca
OCCUPAZIONE:
Località: Lesmo mt 241 slm

Re: Crisi coronavirus

Messaggio da Lesmometeo » mar nov 17, 2020 9:37 pm

Gianlucameteo ha scritto:
mar nov 17, 2020 4:45 pm
Lesmometeo ha scritto:
dom nov 15, 2020 11:43 pm
Gianlucameteo ha scritto:
dom nov 15, 2020 2:21 pm
Bisogna vedere se funziona il vaccino, che non è detto
Io punterei su anticorpi monoclonali che quelli funzionano sicuro
Hai un idea di quanto ne costi la produzione?

Scordateli, non è un farmaco accessibile alla massa in questo momento con le attuali tecniche produttive.
I nanoanticorpi sui 1000 euro a dose
Un ricovero in terapia intensiva costa molto di più
Quindi ti sembrano pochi?
Oltretutto quei farmaci vengono somministrati solo in sede ospedaliera, cioè a ricovero già attivato con tutte le difficoltà della situazione visto l'intasamento ospedaliero.

Vaccino o anche più vaccini di tipo diverso e stop, quella è l'unica via praticabile per la profilassi di massa.
Prevenire è meglio che curare

Avatar utente
DavideBassano
Messaggi: 4864
Iscritto il: sab dic 30, 2017 9:33 am
OCCUPAZIONE: Sommo
Località: Valsugana 250mt

Re: Crisi coronavirus

Messaggio da DavideBassano » mer nov 18, 2020 6:27 am

Già due vaccini bomba tra poco finisce tutto
Valsugana 250mt

Lesmometeo
Messaggi: 1368
Iscritto il: mer gen 03, 2018 7:11 pm
INTERESSI: pesca
OCCUPAZIONE:
Località: Lesmo mt 241 slm

Re: Crisi coronavirus

Messaggio da Lesmometeo » mer nov 18, 2020 8:07 am

DavideBassano ha scritto:
mer nov 18, 2020 6:27 am
Già due vaccini bomba tra poco finisce tutto
3 + lo sputnik se non è radiottivo quindi 4, a oggi.
Lasciando perdere il cinese che non lo vuole nessuno per una questione di principio.
Probabilmente a primavera del prossimo anno i vaccini disponibili diverranno tra 1 e 2 dozzine.

Certo che è un bel salto per la tecnologia dei vaccini, un nuovo metodo di progettualità biochimica, rapida ed efficace ( in 2 mesi ne sono stati progettati una sessantina). Quello che frena continuano ad esser i protocolli di sperimentazione, ma anche in questo campo si è passati da anni a mesi.
In 50 anni si è passati da 10 anni per mettere in campo un vaccino a 10 mesi, forse tra altri 50 anni si arriverà a far tutto in 1 mese.

Avatar utente
Gianlucameteo
Messaggi: 2387
Iscritto il: sab dic 30, 2017 9:34 pm
Sito web: http://sportmeteo.forumcommunity.net/
OCCUPAZIONE: Libero professionista
Località: Carnate (MB) 250 m S.l.m.

Re: Crisi coronavirus

Messaggio da Gianlucameteo » ven nov 20, 2020 8:04 am

Lesmometeo ha scritto:
mar nov 17, 2020 9:37 pm
Gianlucameteo ha scritto:
mar nov 17, 2020 4:45 pm
Lesmometeo ha scritto:
dom nov 15, 2020 11:43 pm


Hai un idea di quanto ne costi la produzione?

Scordateli, non è un farmaco accessibile alla massa in questo momento con le attuali tecniche produttive.
I nanoanticorpi sui 1000 euro a dose
Un ricovero in terapia intensiva costa molto di più
Quindi ti sembrano pochi?
Oltretutto quei farmaci vengono somministrati solo in sede ospedaliera, cioè a ricovero già attivato con tutte le difficoltà della situazione visto l'intasamento ospedaliero.

Vaccino o anche più vaccini di tipo diverso e stop, quella è l'unica via praticabile per la profilassi di massa.
Prevenire è meglio che curare
Beh ma servono per ridurre i ricoveri e abbassare pressione ospedaliera.
Il vaccino non so in quanti vorranno farlo
Nevicate inverno 2019-20
12/12/2019 2 cm
13/12/2019 3 cm

Nevicate inverno 2017-18
10/12/2017 5 cm
25/02/2018 1 cm
01/03/2018 4 cm
01/03/2018 4 cm
02/03/2018 4 cm
03/03/2018 neve senza accumulo

Lesmometeo
Messaggi: 1368
Iscritto il: mer gen 03, 2018 7:11 pm
INTERESSI: pesca
OCCUPAZIONE:
Località: Lesmo mt 241 slm

Re: Crisi coronavirus

Messaggio da Lesmometeo » ven nov 20, 2020 12:47 pm

Fondamentale se tanti non vorranno fare il vaccino sono affari loro, non che se l'Italia è popolata da asini ed idioti la cosa debba coinvolgere il resto delle persone.
Una cosa è certa però, col vaccino in mano su chi non vorrà vaccinarsi si va in danno, niente cassa integrazione, niente ristori, affaracci loro.
Se uno al nasse ebete è giusto c'al mora cojon.

Avatar utente
Gianlucameteo
Messaggi: 2387
Iscritto il: sab dic 30, 2017 9:34 pm
Sito web: http://sportmeteo.forumcommunity.net/
OCCUPAZIONE: Libero professionista
Località: Carnate (MB) 250 m S.l.m.

Re: Crisi coronavirus

Messaggio da Gianlucameteo » ven nov 20, 2020 12:49 pm

Dagli ultimi studi una volta che ha contagiato oltre la metà della popolazione girerà in maniera asintomatica
Nevicate inverno 2019-20
12/12/2019 2 cm
13/12/2019 3 cm

Nevicate inverno 2017-18
10/12/2017 5 cm
25/02/2018 1 cm
01/03/2018 4 cm
01/03/2018 4 cm
02/03/2018 4 cm
03/03/2018 neve senza accumulo

Lesmometeo
Messaggi: 1368
Iscritto il: mer gen 03, 2018 7:11 pm
INTERESSI: pesca
OCCUPAZIONE:
Località: Lesmo mt 241 slm

Re: Crisi coronavirus

Messaggio da Lesmometeo » ven nov 20, 2020 1:58 pm

Gianlucameteo ha scritto:
ven nov 20, 2020 12:49 pm
Dagli ultimi studi una volta che ha contagiato oltre la metà della popolazione girerà in maniera asintomatica
Si, gli stessi studi prevedono fino a 30 milioni di contagiati in più anni che equivalgono a circa 750.000 morti, un ottimo argomento per mettere il vaccino o anche più vaccini non solo disponibili ma anche obbligatori.

ernest
Messaggi: 706
Iscritto il: mar feb 20, 2018 6:37 pm
OCCUPAZIONE: operaio forestale
Località: padova-montecchio p.no(lavoro)

Re: Crisi coronavirus

Messaggio da ernest » ven nov 20, 2020 2:57 pm

Lesmometeo ha scritto:
ven nov 20, 2020 12:47 pm
Fondamentale se tanti non vorranno fare il vaccino sono affari loro, non che se l'Italia è popolata da asini ed idioti la cosa debba coinvolgere il resto delle persone.
Una cosa è certa però, col vaccino in mano su chi non vorrà vaccinarsi si va in danno, niente cassa integrazione, niente ristori, affaracci loro.
Se uno al nasse ebete è giusto c'al mora cojon.
Approvo totalmente . Certo che a pensare che,ad oggi, ancora qualche negazionista ,anche se contagiato e curato a dovere,continua a
negare, fa cascare le pallottole. Verrebbe voglia di lasciarli lì a soffocare ,però soprattutto perchè han problemi di cognizione di base vanno aiutati.

Qui una valida spiegazione per seguire la razionalità e non l'istinto
https://www.huffingtonpost.it/entry/la- ... 07d1fa8ded

Rispondi