Epidemia virale in Cina

Forum per discutere di tutto liberamente

Moderatori: Garian, lupacchiottoirpino, glass1973, JamesNeve, Gianlucameteo

Avatar utente
lupacchiottoirpino
Messaggi: 4651
Iscritto il: dom dic 31, 2017 2:46 am
Sito web: https://www.facebook.com/francesco.pagano.10
OCCUPAZIONE: Studente di Biotecnologie
Università degli Studi Federico II di Napoli
Località: Avellino (AV) 361 mslm

Epidemia virale in Cina

Messaggio da lupacchiottoirpino » gio gen 23, 2020 8:00 pm

Il virus cinese, un Coronavirus, che tiene in allerta il mondo è passato dai pipistrelli ai serpenti, quindi all'uomo.
Ha tempi di incubazione sconosciuti.
Si stima che una cura verrà trovata tra minimo 12 mesi.
Ad oggi (per le informazioni che la Cina da, quindi non del tutto veritiere, secondo me i morti e gli infetti sono molti di più) ci sono circa 27 morti e 600 infetti in Cina, 4 casi in Scozia, 1 in Francia, 1 in Italia, e altri casi nelle nazioni confinanti alla Cina (Thailandia, Singapore, Corea del Sud ecc ecc).
Primo caso anche in Italia, a Bari, dove una donna ha presentato gli stessi sintomi tornando da un viaggio dai luoghi dov’è nato il focolaio dell’epidemia

Avatar utente
DavideBassano
Messaggi: 4367
Iscritto il: sab dic 30, 2017 9:33 am
OCCUPAZIONE: Sommo
Località: Valsugana 250mt

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da DavideBassano » ven gen 24, 2020 10:50 am

Italia smentito
Valsugana 250mt

Lesmometeo
Messaggi: 1001
Iscritto il: mer gen 03, 2018 7:11 pm
INTERESSI: pesca
OCCUPAZIONE:
Località: Lesmo mt 241 slm

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da Lesmometeo » ven gen 24, 2020 12:10 pm

Per il vaccino meno di 3 mesi per metterlo a punto e in produzione.
Fortunatamente il coronavirus ormai è già ben conosciuto e con esso le tecniche per inertizzarlo e produrre i vaccini.

Mi piacerebbe conoscere l'opinione dei no-vax in merito, in particolare se direttamente minacciati dell'epidemia

ernest
Messaggi: 227
Iscritto il: mar feb 20, 2018 6:37 pm
OCCUPAZIONE: operaio forestale
Località: padova-guizza

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da ernest » ven gen 24, 2020 1:01 pm

Mi piacerebbe conoscere l'opinione dei no-vax in merito, in particolare se direttamente minacciati dell'epidemia
[/quote]

Sarei curioso anch'io :mrgreen:

Avatar utente
DavideBassano
Messaggi: 4367
Iscritto il: sab dic 30, 2017 9:33 am
OCCUPAZIONE: Sommo
Località: Valsugana 250mt

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da DavideBassano » dom gen 26, 2020 8:19 am

Circolano voci sia sfuggito da laboratorio militare ..speriamo bene .. ai no vax viaggio premio in Cina
Valsugana 250mt

franco feltre
Messaggi: 23821
Iscritto il: dom dic 31, 2017 12:15 pm
OCCUPAZIONE:

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da franco feltre » dom gen 26, 2020 3:19 pm

un problema molto serio , i dati dei decessi sono da prendere con le pinze ( penso molti di più ) per il vaccino sono del parere negativo a men che non si diffonda in maniera fuori controllo anche in Italia , P.S. hanno bloccato circa la popolazione dell'Italia ( saranno in grado di controllare la fuga della popolazione locale in altre provincie visto la pericolosità di mortalità?)

Avatar utente
DavideBassano
Messaggi: 4367
Iscritto il: sab dic 30, 2017 9:33 am
OCCUPAZIONE: Sommo
Località: Valsugana 250mt

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da DavideBassano » dom gen 26, 2020 9:24 pm

Si trasmette senza sintomi moriremo tutti purtroppo
Valsugana 250mt

Avatar utente
Neve Irpinia
Messaggi: 3028
Iscritto il: sab dic 30, 2017 11:30 pm
OCCUPAZIONE: ❄ ⛄ ❄ ❄️ ⛄ ❄ ❄️ ⛄❄ ❄️ ⛄ ❄
Località: Atripalda (AV) - 314m slm

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da Neve Irpinia » gio gen 30, 2020 10:39 pm

Conte, primi due casi di coronavirus confermati in Italia
Sono stati accertati due casi di coronavirus a Roma. "I due casi accertati sono due turisti cinesi che sono venuti nel nostro paese, i primi due casi accertati di Coronavirus".Sono in corso "attente verifiche per ricostruire il percorso" dei due turisti cinesi, primi casi accertati di Coronavirus in Italia, "per isolare i loro passaggi, per evitare assolutamente qualsiasi rischio ulteriore rispetto a quello già accertato". Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi con il ministro della Salute Roberto Speranza.

E' stata sigillata la stanza dell'albergo del centro di Roma dove negli ultimi giorni aveva soggiornato la coppia di cinesi ora ricoverata all'ospedale Spallanzani per sospetto coronavirus. Ulteriori misure di prevenzione potrebbero essere applicate nei confronti di veicoli e persone con cui era entrata in contatto la coppia.

Fonte ANSA
http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca ... dMndcw0Po4
Irpinia, ovvero terra di lupi!
Immagine

Atripalda(dati geografici)
-Altitudine minima: 276m slm
-Altitudine massima: 553m slm
-Escursione altimetrica: 277m
-Zona altimetrica: collina interna

Avatar utente
lupacchiottoirpino
Messaggi: 4651
Iscritto il: dom dic 31, 2017 2:46 am
Sito web: https://www.facebook.com/francesco.pagano.10
OCCUPAZIONE: Studente di Biotecnologie
Università degli Studi Federico II di Napoli
Località: Avellino (AV) 361 mslm

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da lupacchiottoirpino » gio gen 30, 2020 11:55 pm

Ecco qua, ci mancava solo questa :oops:

Avatar utente
DavideBassano
Messaggi: 4367
Iscritto il: sab dic 30, 2017 9:33 am
OCCUPAZIONE: Sommo
Località: Valsugana 250mt

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da DavideBassano » ven gen 31, 2020 8:05 am

Purtroppo iniziata la nostra estinzione
Valsugana 250mt

Avatar utente
DavideBassano
Messaggi: 4367
Iscritto il: sab dic 30, 2017 9:33 am
OCCUPAZIONE: Sommo
Località: Valsugana 250mt

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da DavideBassano » ven gen 31, 2020 2:25 pm

Valsugana 250mt

Avatar utente
lupacchiottoirpino
Messaggi: 4651
Iscritto il: dom dic 31, 2017 2:46 am
Sito web: https://www.facebook.com/francesco.pagano.10
OCCUPAZIONE: Studente di Biotecnologie
Università degli Studi Federico II di Napoli
Località: Avellino (AV) 361 mslm

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da lupacchiottoirpino » ven gen 31, 2020 3:28 pm

Sembra che i turisti cinesi abbiano già visitato molte città in questi giorni, tra cui Milano Parma e costiera amalfitana

franco feltre
Messaggi: 23821
Iscritto il: dom dic 31, 2017 12:15 pm
OCCUPAZIONE:

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da franco feltre » ven gen 31, 2020 3:31 pm

sembra ci sia un caso anche nel Trevigiano , però non hanno detto dove ( fonte sky al telegiornale) speriamo sia solo un'influenza e basta.

Avatar utente
glass1973
Messaggi: 1403
Iscritto il: mar gen 02, 2018 3:23 pm
OCCUPAZIONE: in the world of glass
Località: Masera' di padova VENETO 9 mt

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da glass1973 » sab feb 01, 2020 8:38 pm

franco feltre ha scritto:
ven gen 31, 2020 3:31 pm
sembra ci sia un caso anche nel Trevigiano , però non hanno detto dove ( fonte sky al telegiornale) speriamo sia solo un'influenza e basta.
nessun caso a treviso per fortuna smentito
Masera' di padova VENETO 9 m. s.l.m.

neve 2017/18
10 dicembre 5 cm
1 marzo 8 cm

franco feltre
Messaggi: 23821
Iscritto il: dom dic 31, 2017 12:15 pm
OCCUPAZIONE:

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da franco feltre » dom feb 02, 2020 8:17 pm

w l'Italia all'ospedale Spalanzani di Roma sono riusciti ad isolare il virus , questo è già un gran passo , e un grazie a tutto lo staff medico specialistico , questa è una parte d'Italia dove sono orgoglioso di essere Italiano , ora aspettiamo gli sviluppi , la cosa strana che in Cina non c'erano ancora arrivati visto che è dai primi di Dicembre che questo virus è in circolazione.

Avatar utente
DavideBassano
Messaggi: 4367
Iscritto il: sab dic 30, 2017 9:33 am
OCCUPAZIONE: Sommo
Località: Valsugana 250mt

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da DavideBassano » dom feb 02, 2020 10:31 pm

Valsugana 250mt

franco feltre
Messaggi: 23821
Iscritto il: dom dic 31, 2017 12:15 pm
OCCUPAZIONE:

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da franco feltre » lun feb 03, 2020 8:10 am

DavideBassano ha scritto:
dom feb 02, 2020 10:31 pm
https://www.fanpage.it/esteri/coronavir ... -una-cura/

Guarita in 12 ore bomba
notizia confortante.

Lesmometeo
Messaggi: 1001
Iscritto il: mer gen 03, 2018 7:11 pm
INTERESSI: pesca
OCCUPAZIONE:
Località: Lesmo mt 241 slm

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da Lesmometeo » mar feb 04, 2020 8:01 am

Certo che come al solito tra politica e giornali si va oltre la soglia del ridicolo, come se qualsiasi cittadino non ne coglie l'asimmetria.
Nella giornata di oggi i giornali nello stesso articolo riescono a parlare del blocco di tutti i voli aerei dalla Cina, dal monitoraggio di tutti gli altri voli aerei inclusi i voli interni comunitari affinché non arrivino persone dalla Cina senza controllo immediato e monitoraggio per ulteriori 15 giorni, della messa in quarantena militare degli Italiani recuperati dell'Aeronautica in Cina dalla regione più critica, per poi criticare i governatori leghisti che invitano a tenere a casa senza mandarli a scuola per 15 giorni gli studenti rientrati dalla Cina quando sono i genitori stessi cinesi a tenere prudenzialmente a casa i ragazzi (loro si che dimostrano di avere cervello, speriamo che gli italiani rientrati ne abbiano altrettanto, ma dei cinesi mi fido, degli italiani no).
Il bello è che neppure chi le scrive non coglie l'asimmetria.

Stando all'andamento dell'epidemia i prossimi 15 giorni son cruciali per contenerla. O si vince ora, tutti, o si perde, tutti.
Se si perde pandemia mondiale e 100 milioni di morti, circa i numeri della famigerata spagnola.
Per vincere occorre anche responsabilità individuale, cosa che i cinesi stanno dimostrando di avere perché chiunque giri per Milano si è reso conto che è da 15 giorni che i turisti appena arrivati dalla Cina girano con mascherina indossata, come richiesto dal governo cinese per tutti i propri cittadini dal 20 gennaio.

Insomma, che l'intellighienza di sinistra si astenga da questi discorsi. La Cina ha bloccato l'80% delle proprie attività economiche mantenendo solo le attività vitali in una misura sanitaria estrema per vincere subito l'epidemia quindi la situazione è estremamente seria, se dovessimo farlo noi siamo finiti.
Tacciare di razzismo chi come dei governatori nell'ottempetare il proprio dovere vuole prendere semplici ( e doverose) misure di precauzione è da fessi.
Se ai politicanti gli sfugge di mano la situazione questa volta è
grave, e l'intellighienza di supporto non verrà di certo perdonata.

Ps: io ho per amici una famiglia di ristoratori cinesi da cui vado spesso a pranzo sul lavoro, sono i primi a dire che chi rientra dalla Cina debba stare a casa 15 giorni, ragazzi ed adulti, italiani o cinesi che siano.

franco feltre
Messaggi: 23821
Iscritto il: dom dic 31, 2017 12:15 pm
OCCUPAZIONE:

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da franco feltre » mar feb 04, 2020 2:17 pm

Lesmometeo ha scritto:
mar feb 04, 2020 8:01 am
Certo che come al solito tra politica e giornali si va oltre la soglia del ridicolo, come se qualsiasi cittadino non ne coglie l'asimmetria.
Nella giornata di oggi i giornali nello stesso articolo riescono a parlare del blocco di tutti i voli aerei dalla Cina, dal monitoraggio di tutti gli altri voli aerei inclusi i voli interni comunitari affinché non arrivino persone dalla Cina senza controllo immediato e monitoraggio per ulteriori 15 giorni, della messa in quarantena militare degli Italiani recuperati dell'Aeronautica in Cina dalla regione più critica, per poi criticare i governatori leghisti che invitano a tenere a casa senza mandarli a scuola per 15 giorni gli studenti rientrati dalla Cina quando sono i genitori stessi cinesi a tenere prudenzialmente a casa i ragazzi (loro si che dimostrano di avere cervello, speriamo che gli italiani rientrati ne abbiano altrettanto, ma dei cinesi mi fido, degli italiani no).
Il bello è che neppure chi le scrive non coglie l'asimmetria.

Stando all'andamento dell'epidemia i prossimi 15 giorni son cruciali per contenerla. O si vince ora, tutti, o si perde, tutti.
Se si perde pandemia mondiale e 100 milioni di morti, circa i numeri della famigerata spagnola.
Per vincere occorre anche responsabilità individuale, cosa che i cinesi stanno dimostrando di avere perché chiunque giri per Milano si è reso conto che è da 15 giorni che i turisti appena arrivati dalla Cina girano con mascherina indossata, come richiesto dal governo cinese per tutti i propri cittadini dal 20 gennaio.

Insomma, che l'intellighienza di sinistra si astenga da questi discorsi. La Cina ha bloccato l'80% delle proprie attività economiche mantenendo solo le attività vitali in una misura sanitaria estrema per vincere subito l'epidemia quindi la situazione è estremamente seria, se dovessimo farlo noi siamo finiti.
Tacciare di razzismo chi come dei governatori nell'ottempetare il proprio dovere vuole prendere semplici ( e doverose) misure di precauzione è da fessi.
Se ai politicanti gli sfugge di mano la situazione questa volta è
grave, e l'intellighienza di supporto non verrà di certo perdonata.

Ps: io ho per amici una famiglia di ristoratori cinesi da cui vado spesso a pranzo sul lavoro, sono i primi a dire che chi rientra dalla Cina debba stare a casa 15 giorni, ragazzi ed adulti, italiani o cinesi che siano.
i giornalisti li conosciamo tutti come sono fatti, per loro basta vendere , concordo con te per il virus nei prossimi giorni , se non viene fermato la situazione precipiterà velocemente , per il momento lo hanno isolato e questo è già qualcosina , ora speriamo che trovino un vaccino efficiente , ma la strada è ancora lunga Vedremo gli sviluppi.

Lesmometeo
Messaggi: 1001
Iscritto il: mer gen 03, 2018 7:11 pm
INTERESSI: pesca
OCCUPAZIONE:
Località: Lesmo mt 241 slm

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da Lesmometeo » mar feb 04, 2020 11:00 pm

Notare che la disposizione di ritardare di 14 giorni il rientro in classe per gli studenti in rientro dalla Cina è stato adottato oggi da praticamente tutti gli Stati Europei.
Solo in Italia si fa polemica sull'argomento e si accusa gratuitamente i Governatori prudenti e attenti alla salute pubblica di razzismo, anche se coinvolge tutti gli studenti inclusi gli Italiani e altre nazionalità e non solo i Cinesi, visto che esiste Intercultura, erasmus e altri programmi di scambio di studenti sia pubblici che privati.
Molto assurdo.
Ma veramente l'intellighienza ha il fango nel cervello.

Sul virus continua a buttare male, l'epidemia di spagnola del 1918/20 deve essere stato qualcosa di molto simile.

Avatar utente
MarcoSarto
Messaggi: 1496
Iscritto il: sab dic 30, 2017 9:12 pm
OCCUPAZIONE:
Località: Alto Varesotto 215 mt

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da MarcoSarto » mer feb 05, 2020 10:25 am

Lesmo si parla di razzismo (o meglio, ignoranza e disinformazione) nel momento in cui i ristoranti cinesi registrano un forte calo della clientela a seguito della diffusione del coronavirus. Il problema non è la cancellazione dei voli (era ora), ma l’emarginazione dell’italiano che ha genitori o nonni cinesi e paga per i suoi tratti somatici. Ho visto scene raccapriccianti negli scorsi giorni a Milano.
Avatar --> 05/03/2016

Lesmometeo
Messaggi: 1001
Iscritto il: mer gen 03, 2018 7:11 pm
INTERESSI: pesca
OCCUPAZIONE:
Località: Lesmo mt 241 slm

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da Lesmometeo » mer feb 05, 2020 9:07 pm

MarcoSarto ha scritto:
mer feb 05, 2020 10:25 am
Lesmo si parla di razzismo (o meglio, ignoranza e disinformazione) nel momento in cui i ristoranti cinesi registrano un forte calo della clientela a seguito della diffusione del coronavirus. Il problema non è la cancellazione dei voli (era ora), ma l’emarginazione dell’italiano che ha genitori o nonni cinesi e paga per i suoi tratti somatici. Ho visto scene raccapriccianti negli scorsi giorni a Milano.
Parlerei di fifa e un certo grado di pregiudizio, fortunatamente.
Il razzista non è l'ignorante che non capisce che un cinese nato e cresciuto in Italia è un Italiano di etnia Cinese (e che ci sono il 100% di probabilità che abbia studiato di più e meglio di lui), ma è colui che ritiene che tutti i suoi problemi sorgano dalla presenza dei Cinesi.
Purtroppo però di costoro ne esistono, gente che sfoga su un capro espiatorio i propri fallimenti.

Personalmente, tralasciando che ho delle famiglie amiche Cinesi (quando si parla di cinesi si parla sempre di famiglie su organizzazione matriarcale, i Cinesi son fatti così, almeno quelli che conosco io), li ammiro tantissimo. Nella voglia di fare ci assomigliano tantissimo, poi, con i dovuti distinguo, sono più efficienti di noi nella capacità organizzativa, nella preparazione scolastica media e nella disciplina individuale.
A un Cinese se gli dici che una regola va rispettata lui la rispetta, certo che se poi lo lasci allo stato brado lui ci sa stare meglio di te.
L'unica cosa che mi lascia interdetto è il concetto che hanno della democrazia quando ci parli, loro dallo Stato non vogliono libertà e democrazia ma solo protezione e un angoletto per fare le proprie attività. Su questo son molto diversi da noi, la vedono proprio in modo opposto.

Tornando all'epidemia, quello che non sopporto è il mischiare la politica con la precauzione e col razzismo. Delirio totale.
Se momentaneamente uno studente in rientro dalla Cina che non sia il Tibet (italiano o cinese che sia) è opportuno che stia a casa per 14 giorni è precauzione, non razzismo. È anche tutela dello studente, perché nessuno considera che se uno studente resta a casa volontariamente con o senza certificato medico è comunque assenza, mentre se resti a casa su disposizione governativa non è assenza e la scuola ti deve i recuperi.

Avatar utente
christian trento
Messaggi: 676
Iscritto il: dom dic 31, 2017 10:28 am
OCCUPAZIONE:
Località: TRENTO (TN) - 194 m slm

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da christian trento » mer feb 05, 2020 10:32 pm

In ogni modo noto anch'io come in questo paese (e solo in questo paese) viene "sperperato" il termine razzismo sempre a vanvera, in modo ridicolo, illogico, perfino patetico ed improprio anche quando il razzismo c'entra come i cavoli a merenda.
In Italia piove ed è razzismo, tira vento ed è razzismo, presto è razzismo anche se respiriamo. E' davvero vergognoso per chi volutamente tira in ballo sempre e soltanto questo termine che cosi facendo non fa altro che SMINUIRE e far perdere d'importanza il vero significato di questo termine!!!

Non vedo nulla di cosi scandaloso se i governatori di alcune ragioni, tra i quali anche quello della mia provincia autonoma ha proposto di proibire l'ingresso a scuola per 15 giorni di studenti provenienti dalla Cina , italiani compresi (precauzione ripeto, non razzismo per ovvi motivi direi...!!!)

Roma ha negato questa proposta... devono attenersi a questa disposizione quindi tutte le regioni tranne la provincia autonoma di Trento, indipendente da Roma nelle scelte e nelle decisioni anche in ambito scolastico, quindi l'eventuale disposizione qui potrebbe andare in porto.
TRENTO (TN) - 194 m. s.l.m. - Capoluogo di regione del Trentino Alto Adige

WEBCAM SU TRENTO CENTRO DA RADIO DOLOMITI



http://webcam.radiodolomiti.com/wcamtn.jpg


Immagine



METEOTRENTINO: STAZIONE METEO TRENTO NORD - RONCAFORT



Immagine

Adriatico
Messaggi: 248
Iscritto il: mar feb 27, 2018 11:08 am
OCCUPAZIONE:
Località: Montemarciano(AN)

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da Adriatico » gio feb 06, 2020 9:57 am

christian trento ha scritto:
mer feb 05, 2020 10:32 pm
In ogni modo noto anch'io come in questo paese (e solo in questo paese) viene "sperperato" il termine razzismo sempre a vanvera, in modo ridicolo, illogico, perfino patetico ed improprio anche quando il razzismo c'entra come i cavoli a merenda.
In Italia piove ed è razzismo, tira vento ed è razzismo, presto è razzismo anche se respiriamo. E' davvero vergognoso per chi volutamente tira in ballo sempre e soltanto questo termine che cosi facendo non fa altro che SMINUIRE e far perdere d'importanza il vero significato di questo termine!!!

Non vedo nulla di cosi scandaloso se i governatori di alcune ragioni, tra i quali anche quello della mia provincia autonoma ha proposto di proibire l'ingresso a scuola per 15 giorni di studenti provenienti dalla Cina , italiani compresi (precauzione ripeto, non razzismo per ovvi motivi direi...!!!)

Roma ha negato questa proposta... devono attenersi a questa disposizione quindi tutte le regioni tranne la provincia autonoma di Trento, indipendente da Roma nelle scelte e nelle decisioni anche in ambito scolastico, quindi l'eventuale disposizione qui potrebbe andare in porto.
Sono d'accordo...anzi trovo molto più razzista chi accusa perennemente di razzismo altre persone, spesso per motivi futili. Io mi devo sentire libero di comportarmi,con persone di altre etnie, come se avessi davanti un caucasico semplicemente perché li considero entrambi persone dello stesso livello. In Italia siamo arrivati ad un punto in cui bisogna pesare qualsiasi parola altrimenti sei razzista, non si può fare mezza battuta o scherzare(come si fa con qualsiasi "italiano originario") su nessuno. Trovo sia molto più razzista questo atteggiamento.

Lesmometeo
Messaggi: 1001
Iscritto il: mer gen 03, 2018 7:11 pm
INTERESSI: pesca
OCCUPAZIONE:
Località: Lesmo mt 241 slm

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da Lesmometeo » gio feb 06, 2020 7:50 pm

christian trento ha scritto:
mer feb 05, 2020 10:32 pm
In ogni modo noto anch'io come in questo paese (e solo in questo paese) viene "sperperato" il termine razzismo sempre a vanvera, in modo ridicolo, illogico, perfino patetico ed improprio anche quando il razzismo c'entra come i cavoli a merenda.
In Italia piove ed è razzismo, tira vento ed è razzismo, presto è razzismo anche se respiriamo. E' davvero vergognoso per chi volutamente tira in ballo sempre e soltanto questo termine che cosi facendo non fa altro che SMINUIRE e far perdere d'importanza il vero significato di questo termine!!!

Non vedo nulla di cosi scandaloso se i governatori di alcune ragioni, tra i quali anche quello della mia provincia autonoma ha proposto di proibire l'ingresso a scuola per 15 giorni di studenti provenienti dalla Cina , italiani compresi (precauzione ripeto, non razzismo per ovvi motivi direi...!!!)

Roma ha negato questa proposta... devono attenersi a questa disposizione quindi tutte le regioni tranne la provincia autonoma di Trento, indipendente da Roma nelle scelte e nelle decisioni anche in ambito scolastico, quindi l'eventuale disposizione qui potrebbe andare in porto.
Fortunatamente col blocco dei voli questa necessità dei 14 giorni precauzionali verrà a meno per esaurimento naturale delle persone da tener monitorate in ambiente protetto, sperando che intanto non accada nulla.
Ho scritto "fortunatamente col blocco dei voli", ma ho scritto una fesseria, non c'è nessuna fortuna nel bloccare i voli, è un provvedimento estremo che fa malissimo a tutti.
Speriamo solo che si risolva a breve l'epidemia, e che si possa ritornare a breve alla normalità.

Lesmometeo
Messaggi: 1001
Iscritto il: mer gen 03, 2018 7:11 pm
INTERESSI: pesca
OCCUPAZIONE:
Località: Lesmo mt 241 slm

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da Lesmometeo » ven feb 07, 2020 8:00 am

https://corrieredibologna.corriere.it/b ... 3e44.shtml


In seguito ad alcuni sintomi e con i test si è stabilito che un giovane ricercatore universitario ha contratto il coronavirus con 1 solo giorno di permanenza a Wuhan, era uno degli Italiani già posto in quarantena in struttura militare in rientro dalla Cina.
Ennesima conferma dell'altissima infettività di questo virus e quindi delle difficoltà di contenerlo.

Se penso che in nome dell'antirazzismo e della propaganda politica c'è chi ha voluto far rientrare a cuor leggero nelle scuole gli studenti in rientro dalla Cina mi viene di andare a schiaffeggiarli.
Imbecilli.

franco feltre
Messaggi: 23821
Iscritto il: dom dic 31, 2017 12:15 pm
OCCUPAZIONE:

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da franco feltre » ven feb 07, 2020 12:15 pm

pensano che sia finita qua la faccenda , siamo solo all'inizio , ho paura che ne vedremo delle belle.

Lesmometeo
Messaggi: 1001
Iscritto il: mer gen 03, 2018 7:11 pm
INTERESSI: pesca
OCCUPAZIONE:
Località: Lesmo mt 241 slm

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da Lesmometeo » ven feb 07, 2020 10:39 pm

franco feltre ha scritto:
ven feb 07, 2020 12:15 pm
pensano che sia finita qua la faccenda , siamo solo all'inizio , ho paura che ne vedremo delle belle.
Spero solo che questa epidemia regredisca con le misure estreme prese, oppure che si arrivi rapidamente al vaccino (cosa che arriverà con certezza ma non domani mattina).
Credi che se non regredisce l'epidemia sia possibile tenere centinaia di milioni di persone bloccate in casa?
Si può fare al massimo per 2 mesi, poi i problemi economici superebbero i benefici per cui l'epidemia verrebbe lasciata libera di colpire e chi ci casca dentro son affari suoi, l'effetto sarebbe quello della spagnola.

franco feltre
Messaggi: 23821
Iscritto il: dom dic 31, 2017 12:15 pm
OCCUPAZIONE:

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da franco feltre » sab feb 08, 2020 8:32 am

Lesmometeo ha scritto:
ven feb 07, 2020 10:39 pm
franco feltre ha scritto:
ven feb 07, 2020 12:15 pm
pensano che sia finita qua la faccenda , siamo solo all'inizio , ho paura che ne vedremo delle belle.
Spero solo che questa epidemia regredisca con le misure estreme prese, oppure che si arrivi rapidamente al vaccino (cosa che arriverà con certezza ma non domani mattina).
Credi che se non regredisce l'epidemia sia possibile tenere centinaia di milioni di persone bloccate in casa?
Si può fare al massimo per 2 mesi, poi i problemi economici superebbero i benefici per cui l'epidemia verrebbe lasciata libera di colpire e chi ci casca dentro son affari suoi, l'effetto sarebbe quello della spagnola.
su quello che hai detto , penso che bisognerà aspettare e vedere se l'epidemia si espande , in Cina tutto è possibile , potrebbero mettere l'esercito a guardia della città per non fare e uscire nessuno, ma non dell'intera Provincia, e se dovesse ampliarsi solo in Cina sarebbe una catastrofe, riguardo l'economia Cinese questo non lo so quantificare, ma questo sarebbe la parte minore, la Cina si rifarebbe in breve tempo. ora mi domando e dico ( tu hai detto che verrebbe lasciata libera di colpire) lo farebbero o per limitare i danni collaterali bloccherebbero a moda Loro? hai visto il dottore che aveva parlato dell'epidemia già a Dicembre , prima l'ospedale lo aveva sospeso e poi lo stesso Governo lo aveva minacciato , ora è morto in corsia (hanno detto loro ( morto da eroe) , ma secondo te in Cina uno che è scomodo viene reintegrato cosi velocemente e rimesso al lavoro? Io non credo , anche questo è un caso da analizzare.Spero tanto che questa Piaga venga debellata in breve tempo , ma son pessimista, P.S. ultima cosa , quando troveranno l'antidoto Vaccineranno tutta la popolazione , e il costo ?

Lesmometeo
Messaggi: 1001
Iscritto il: mer gen 03, 2018 7:11 pm
INTERESSI: pesca
OCCUPAZIONE:
Località: Lesmo mt 241 slm

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da Lesmometeo » sab feb 08, 2020 11:07 am

Il costo è il meno, sarebbe una buona occasione per far ripartire l'economia.
Metti che il vaccino costi 30 euro, per 7 miliardi di persone son 210 miliardi.
Con la Sars avevamo preparato per l'Italia 7 milioni di dosi, poi rimasto nei magazzini perché la malattia è stata debellata.
Comunque il costo ospedaliero di 1 paziente in terapia intensiva è 1000 euro al giorno, quindi il vaccino è il meno.
Sul vaccino in Inghilterra si è già partiti con la sperimentazione su animali con uno sintetico su base RNA, entro 2 mesi si passerà a test sugli uomini.
A breve dovrebbe essere pronto anche quello Italiano sempre sintetico. Non sottovalutare il nostro visto che quello sull'ebola il primo è stato il nostro e anche quello definitivo è italo/Usa

franco feltre
Messaggi: 23821
Iscritto il: dom dic 31, 2017 12:15 pm
OCCUPAZIONE:

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da franco feltre » sab feb 08, 2020 12:00 pm

Lesmometeo ha scritto:
sab feb 08, 2020 11:07 am
Il costo è il meno, sarebbe una buona occasione per far ripartire l'economia.
Metti che il vaccino costi 30 euro, per 7 miliardi di persone son 210 miliardi.
Con la Sars avevamo preparato per l'Italia 7 milioni di dosi, poi rimasto nei magazzini perché la malattia è stata debellata.
Comunque il costo ospedaliero di 1 paziente in terapia intensiva è 1000 euro al giorno, quindi il vaccino è il meno.
Sul vaccino in Inghilterra si è già partiti con la sperimentazione su animali con uno sintetico su base RNA, entro 2 mesi si passerà a test sugli uomini.
A breve dovrebbe essere pronto anche quello Italiano sempre sintetico. Non sottovalutare il nostro visto che quello sull'ebola il primo è stato il nostro e anche quello definitivo è italo/Usa
verissimo.

Avatar utente
lupacchiottoirpino
Messaggi: 4651
Iscritto il: dom dic 31, 2017 2:46 am
Sito web: https://www.facebook.com/francesco.pagano.10
OCCUPAZIONE: Studente di Biotecnologie
Università degli Studi Federico II di Napoli
Località: Avellino (AV) 361 mslm

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da lupacchiottoirpino » sab feb 08, 2020 1:47 pm

Intanto in un paesino qui in provincia hanno messo in isolamento (a casa sua) un cinese che, liberamente e senza controlli, giorni fa era andato proprio a wuhan per il capodanno cinese, ed è tornato con una mezza influenza. Dopo i primi controlli sembra che non abbia il virus, però questo la dice lunga sull'affidabilità dei controlli

Avatar utente
DavideBassano
Messaggi: 4367
Iscritto il: sab dic 30, 2017 9:33 am
OCCUPAZIONE: Sommo
Località: Valsugana 250mt

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da DavideBassano » sab feb 08, 2020 10:05 pm

Virus arrivato in Africa .. inizio della fine dell’umanità
Valsugana 250mt

Avatar utente
DavideBassano
Messaggi: 4367
Iscritto il: sab dic 30, 2017 9:33 am
OCCUPAZIONE: Sommo
Località: Valsugana 250mt

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da DavideBassano » lun feb 10, 2020 1:02 pm

There’ve been some concerning instances of onward #2019nCoV spread from people with no travel history to 🇨🇳. The detection of a small number of cases may indicate more widespread transmission in other countries; in short, we may only be seeing the tip of the iceberg.
— Tedros Adhanom Ghebreyesus (@DrTedros) February 9, 2020
Valsugana 250mt

franco feltre
Messaggi: 23821
Iscritto il: dom dic 31, 2017 12:15 pm
OCCUPAZIONE:

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da franco feltre » lun feb 10, 2020 2:39 pm

diciamo Catastrofico????.

Avatar utente
DavideBassano
Messaggi: 4367
Iscritto il: sab dic 30, 2017 9:33 am
OCCUPAZIONE: Sommo
Località: Valsugana 250mt

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da DavideBassano » lun feb 10, 2020 6:16 pm

franco feltre ha scritto:
lun feb 10, 2020 2:39 pm
diciamo Catastrofico????.
si...
Valsugana 250mt

Avatar utente
Heavy Metal
Messaggi: 36
Iscritto il: sab mag 18, 2019 10:41 pm
INTERESSI: Cucina, meteo, ascoltare la musica
OCCUPAZIONE:
Località: Roveleto di Cadeo (PC) 64 s.l.

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da Heavy Metal » ven feb 14, 2020 7:35 pm

https://www.google.it/amp/s/www.adnkron ... tml?espv=1
Non commento, spero che non si espanda
Immagine

Avatar utente
lupacchiottoirpino
Messaggi: 4651
Iscritto il: dom dic 31, 2017 2:46 am
Sito web: https://www.facebook.com/francesco.pagano.10
OCCUPAZIONE: Studente di Biotecnologie
Università degli Studi Federico II di Napoli
Località: Avellino (AV) 361 mslm

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da lupacchiottoirpino » ven feb 21, 2020 11:20 am

3 contagiati in Lombardia, di cui grave un 38enne che aveva fatto una cena con un cinese (asintomatico) rientrato da poco dall’asia

Lesmometeo
Messaggi: 1001
Iscritto il: mer gen 03, 2018 7:11 pm
INTERESSI: pesca
OCCUPAZIONE:
Località: Lesmo mt 241 slm

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da Lesmometeo » ven feb 21, 2020 11:27 am

Dove sono i politici e i giornalisti che davano dei razzisti ai governatori che chiedevano la quarantena obbligatoria per tutti coloro che erano in rientro dalla Cina?
Adesso abbiamo un bel focolaio incontrollato di epidemia nel cuore della Lombardia, finiscono in quarantena centinaia di persone.
Imbecilli.

Lesmometeo
Messaggi: 1001
Iscritto il: mer gen 03, 2018 7:11 pm
INTERESSI: pesca
OCCUPAZIONE:
Località: Lesmo mt 241 slm

Re: Epidemia virale in Cina

Messaggio da Lesmometeo » ven feb 21, 2020 1:14 pm

Pare siano saliti a 6 i contagiati.
Messi in isolamento 60 persone.
Chiusa una fabbrica Unilever a Fiorenzuola.
In quarantena la città di Codogno e il paese Castiglione d'Adda.
Possibile diffusione nel Piacentino oltre che nel Lodigiano.
Infettato un pronto soccorso.

Non manca il grazie ai politicamente corretti che si ritengono più competenti di Burioni, bravi, voi sapete cosa è il razzismo, avete dato la lezioncina politica ai barbari che volevano più cautela.
Ovviamente ora che sono scappati i buoi si chiude il recinto.

Rispondi